Mini Bypass Gastrico

Che cos’è il mini intervento di bypass gastrico?

La chirurgia del mini bypass gastrico, anche conosciuta come bypass gastrico a un’anastomosi o MGB (dall’inglese Mini Gastric Bypass), è una comune procedura di chirurgia bariatrica. Il mini bypass gastrico, come altre chirurgie bariatriche, mira a promuovere la perdita di peso attraverso modifiche al sistema digestivo che limitano l’assorbimento dei nutrienti. Lo stomaco viene trasformato in un piccolo tubo e l’intestino tenue viene accorciato.

 

Dopo la chirurgia del mini bypass gastrico, il cibo consumato attraverserà il nuovo stomaco a forma di tubo e poi passerà alla parte di intestino tenue appena collegata, bypassando da 6,6 a 8 piedi (200-250 cm) di intestino tenue.

 

Il mini bypass gastrico viene eseguito laparoscopicamente, il che riduce il periodo di recupero e previene cicatrici permanenti dovute all’intervento chirurgico.

 

Il mini bypass gastrico prende il nome dal bypass gastrico Roux-en-Y, ma ha una sola anastomosi e combina caratteristiche di manica gastrica e del bypass gastrico. Il mini bypass gastrico viene preferito rispetto al bypass gastrico a causa dei suoi risultati positivi e perché è un metodo più breve e più economico.

 

Perché viene eseguita la chirurgia del mini bypass gastrico?

Il mini bypass gastrico viene utilizzato come procedura primaria per la perdita di peso e per trattare l’obesità e le condizioni mediche ad essa correlate. È anche la procedura chirurgica di revisione preferita per i pazienti che non hanno avuto successo con la banda gastrica o il sleeve gastrico.

 

Il mini bypass gastrico allevia il reflusso gastroesofageo, le malattie cardiache, l’ipertensione, il colesterolo alto, l’apnea del sonno e il diabete di tipo 2, ma non è adatto per i pazienti che soffrono di reflusso acido in quanto potrebbe aggravarlo.

 

Metodi chirurgici come il mini bypass gastrico vengono spesso consigliati se il paziente è affetto da obesità grave a tal punto che la dieta e l’esercizio fisico non sono sufficienti per aiutare il paziente a perdere peso.

 

Il mini bypass gastrico, come il sleeve gastrico, viene eseguito in laparoscopia, ovvero attraverso piccole incisioni anziché aprendo l’addome.

 

 

Quali sono le condizioni della mini chirurgia di bypass gastrico?

 La decisione finale su se un paziente si qualifica per il Mini Bypass Gastrico o se il Mini Bypass Gastrico è raccomandato è presa dal nostro Team Bariatrico. Ecco alcuni dei criteri di qualificazione che il nostro Team Bariatrico utilizza per il Mini Bypass Gastrico:

  • È richiesto un Indice di Massa Corporea (BMI) di almeno 35, oppure avere una condizione correlata all’obesità con un BMI di 30.
  • Non deve aver risultato positivo al Covid nel mese precedente all’intervento chirurgico.
  • Non deve avere un’infezione attiva al momento dell’intervento chirurgico.
  • Non deve avere Reflusso Acido causato da un’ernia iatale.
  • Le malattie croniche, come il diabete di tipo 2, l’ipertensione, ecc., potrebbero richiedere ulteriori test prima di arrivare in Turchia.
  • I pazienti dovrebbero smettere di fumare e bere alcolici almeno 6 mesi prima dell’intervento chirurgico.

 

Cosa bisogna considerare prima del Mini Bypass Gastrico?

Dopo che un paziente si qualifica per il Mini Bypass Gastrico, il loro Coordinatore del Paziente, insieme a un programma di trattamento, fornirà al paziente una dieta per ridurre il grasso nel fegato che dovrà seguire prima di recarsi in ospedale. Il paziente non deve consumare cibo o liquidi nelle 12 ore precedenti l’intervento chirurgico per assicurarsi che lo stomaco sia vuoto prima dell’operazione. Devono essere seguite anche le seguenti restrizioni dietetiche e mediche prima dell’intervento chirurgico:

  • L’uso di vitamina K deve essere interrotto 30 giorni prima dell’intervento chirurgico in quanto è un anticoagulante, ovvero un fluidificante del sangue, e aumenta il rischio di complicazioni legate a sanguinamenti interni.
  • I contraccettivi orali e altri contraccettivi che contengono estrogeni o progesterone, come spirali, cerotti HRT o impianti contraccettivi, devono essere interrotti o rimossi 30 giorni prima dell’intervento chirurgico in quanto aumentano il rischio di complicazioni legate a coaguli di sangue. Gli impianti non ormonali sono sicuri e consigliati se si sta considerando un mini bypass gastrico. I contraccettivi ormonali possono essere ripresi 30 giorni dopo l’intervento chirurgico.
  • Si dovrebbe evitare di fumare a partire da una settimana prima dell’intervento chirurgico fino a tre settimane dopo l’intervento. Il fumo causa la costrizione delle vene e limita la circolazione sanguigna, potenzialmente causando complicazioni come perdite.
  • Si dovrebbe preferibilmente evitare il consumo di alcol nei tre mesi precedenti l’intervento chirurgico. In particolare, si dovrebbe evitare il consumo di alcol una settimana prima dell’intervento chirurgico in quanto aumenta il carico sul fegato e potrebbe causare complicazioni con l’anestesia.
  • Il paziente avrà una consultazione con uno specialista in malattie interne, un radiologo, un anestesista e un chirurgo generale prima dell’intervento chirurgico.
  • I test preoperatori presso l’ospedale includeranno un’ecografia addominale completa, una radiografia del torace, un test di funzionalità respiratoria, un elettrocardiogramma, un’indagine endoscopica dello stomaco e un esame del sangue completo come test e esami preoperatori.

 

Quali sono le cose da considerare durante il mini bypass gastrico?

L’intervento chirurgico richiede circa 60-90 minuti per essere completato. Come nel caso del Bypass Gastrico, anche il Mini Bypass Gastrico è una procedura in due parti che separa circa il 25?llo stomaco dal resto dello stomaco. Viene creata una tasca dalla parte più piccola dello stomaco, che viene poi collegata all’intestino tenue mediante un’astomosi. Dopo l’intervento chirurgico, la maggior parte dello stomaco e circa 6,6-8 piedi (200-250 cm) dell’intestino tenue vengono bypassati, il che significa che non sono più coinvolti nella digestione o nell’assorbimento del cibo ingerito.

 

L’intervento chirurgico viene eseguito sotto anestesia generale. Il chirurgo effettua da 4 a 6 piccole incisioni in determinati punti dell’addome del paziente. Attraverso queste incisioni vengono inserite una telecamera e strumenti chirurgici. La telecamera è collegata a un monitor video nella sala operatoria che consente al chirurgo di visualizzare l’interno dell’addome durante l’operazione.

Lo stomaco viene diviso con un suturatore laparoscopico e viene formato uno stomaco di forma tubulare più piccolo. Il resto dello stomaco non è più collegato all’esofago e non contribuirà più alla digestione del cibo. Il chirurgo bypasserà quindi da 6,6 a 8 piedi di intestino e il resto verrà collegato al nuovo stomaco. Di conseguenza, il cibo che passa dal piccolo stomaco nell’intestino tenue incontra i succhi digestivi prodotti nel resto dello stomaco più grande.

 

Cosa bisogna considerare dopo il Mini Bypass Gastrico?

Le prescrizioni postoperatorie per il Mini Bypass Gastrico includono iniezioni di anticoagulanti e protettori dello stomaco. I farmaci forniti includono antibiotici e antidolorifici da utilizzare se necessario. Un dietologo dell’équipe chirurgica fornirà a ciascun paziente una lista di alimenti da seguire e fornirà ulteriore supporto se necessario. Le restrizioni dietetiche iniziali dopo l’intervento chirurgico saranno le seguenti:

  • I pazienti consumeranno solo liquidi per le prime 3 settimane dopo l’intervento chirurgico. Questa fase è chiamata fase liquida, e ai pazienti viene consigliato di consumare frullati proteici, zuppe, tisane, ecc.
  • Ai pazienti viene consigliato di consumare cibi frullati e liquidi per le successive 3 settimane. Questa fase è chiamata fase di purea, e ai pazienti viene consigliato di aumentare la loro dieta consumando cibi schiacciati e frullati.
  • Dopo 6 settimane di fase liquida e di purea, i pazienti possono iniziare a consumare cibi solidi. Dopo il Mini Bypass Gastrico, i pazienti non dovrebbero mai mangiare cibi solidi e liquidi contemporaneamente.
  • Inoltre, i pazienti dovrebbero evitare bevande contenenti caffeina o gassate per 3 mesi dopo l’intervento chirurgico, ma il caffè decaffeinato può essere consumato in modo sicuro 10 giorni dopo l’intervento.
  • I pazienti dovrebbero anche evitare di fumare, bere alcolici e assumere droghe ricreative per almeno 3 settimane dopo l’intervento chirurgico.

 

Dopo l’intervento chirurgico, è opportuno evitare anche alcune attività fisiche:

  • I pazienti possono tornare al lavoro 2 settimane dopo essere tornati a casa, se non si tratta di un lavoro fisicamente impegnativo.
  • I pazienti dovrebbero evitare attività fisicamente intense e rapporti sessuali nel primo mese dopo l’intervento chirurgico.
  • I pazienti dovrebbero camminare frequentemente e non sollevare pesi superiori a 5 kg nel primo mese dopo l’intervento e non più di 10 kg nei primi 3 mesi dopo l’intervento.
  • I pazienti possono iniziare a fare esercizio fisico per aiutare il processo di perdita di peso 2 mesi dopo l’intervento chirurgico.

 

Inoltre, i punti di sutura chirurgici si dissolveranno da soli, ma se ciò non accade, i pazienti dovrebbero fissare un appuntamento con il loro medico di base per rimuoverli.

 

Quali sono i rischi del mini intervento di bypass gastrico?

La chirurgia di bypass gastrico mini, pur essendo più breve del bypass gastrico e svolta attraverso la laparoscopia, presenta alcuni rischi associati come qualsiasi intervento chirurgico importante. Questi rischi includono:

  • Aumento del rischio di reflusso acido
  • Aumento del rischio di reflusso biliare
  • Sanguinamento
  • Infezioni
  • Occlusione intestinale
  • Perdita di liquido
  • Complicanze legate all’anestesia generale
  • Coaguli di sangue
  • Trombosi venosa profonda

Gli anticoagulanti e le calze a compressione fornite dopo l’intervento riducono la probabilità di coaguli di sangue e trombosi venosa profonda.

 

Questi rischi si manifestano più comunemente nel primo mese dopo l’intervento.

 

Quali sono le complicanze a lungo termine del bypass gastrico mini?

Le complicanze a lungo termine della chirurgia di bypass gastrico mini possono essere spiegate come segue:

  • Ulcere dello stomaco
  • Ernia incisionale
  • Malnutrizione
  • Calcoli biliari
  • Sindrome da svuotamento rapido

Malnutrizione:

La malnutrizione si verifica quando il corpo viene privato delle vitamine, dei minerali e degli altri nutrienti necessari per mantenere una normale funzione degli organi e dei tessuti sani.

Gli effetti collaterali a lungo termine della chirurgia di bypass gastrico (Roux en Y), a causa della malnutrizione, includono:

  • Vomito
  • Dolore
  • Affaticamento
  • Pelle secca
  • Cambiamenti dell’umore
  • Perdita di capelli
  • Ernie
  • Reflusso gastroesofageo
  • Ipotoglicemia

Calcoli biliari:

Durante la rapida perdita di peso dopo l’intervento di bypass gastrico, circa nei primi 6 mesi, aumenta fino al 20% la formazione di calcoli biliari.

Sindrome da svuotamento rapido:

La sindrome da svuotamento rapido è causata dal fatto che il cibo e i liquidi nello stomaco raggiungono l’intestino tenue in breve tempo dopo la chirurgia di bypass gastrico mini.

 

Cosa fare quando la chirurgia per la perdita di peso non funziona?

Se la chirurgia di bypass gastrico mini viene eseguita correttamente da un chirurgo certificato, il paziente perderà una parte significativa del loro eccesso di peso corporeo. In alcuni casi, i pazienti potrebbero sperimentare un grave reflusso acido dopo il mini bypass gastrico, il che potrebbe richiedere una revisione in un bypass gastrico di tipo Roux En Y. In questo caso, potrebbe essere presa in considerazione una revisione dal mini bypass gastrico al bypass gastrico di Roux En Y.

 

L’intervento chirurgico viene considerato un fallimento se il paziente recupera il peso nel giro di pochi anni. Tornare alle vecchie abitudini alimentari, mangiando in modo eccessivo o bevendo frequentemente bevande gassate, può causare l’ingrandimento dello stomaco, consentendo quindi il recupero del peso.

 

Una scarsa perdita di peso porta spesso a considerare un intervento di revisione. In tal caso, potrebbe essere eseguita una revisione dal mini bypass gastrico al bypass gastrico.

 

Quali sono i vantaggi del mini bypass gastrico?

Il Mini Bypass Gastrico presenta molti vantaggi, che possono essere elencati come segue:

  • Viene eseguito in modo modificato, coinvolgendo meno deviazioni intestinali e un tempo complessivo di intervento più breve.
  • Il rischio di ernia interna è inferiore rispetto al Bypass Gastrico di tipo Roux en Y.
  • Il Mini Bypass Gastrico è reversibile poiché parti dello stomaco originale non vengono rimosse dall’addome.
  • Allevia i problemi di salute correlati all’obesità come il diabete di tipo 2, l’ipertensione, l’apnea del sonno e il reflusso acido.
  • Nel primo anno dopo l’intervento, i pazienti perdono il 75?l loro peso corporeo in eccesso e dall’80% al 90?l loro peso corporeo in eccesso nei primi due anni.
  • Meno probabilità di riprendere peso in eccesso, a differenza delle diete yo-yo, la perdita di peso è di solito definitiva.
  • Produce cambiamenti positivi negli ormoni intestinali che riducono l’appetito e aumentano la sensazione di sazietà.
  • La diminuzione del peso in eccesso allevia la pressione sulle ginocchia e sulle articolazioni, aumentando il tasso di recupero dell’osteoartrite fino all’85%.
  • Viene eseguito in modo modificato, coinvolgendo meno deviazioni intestinali e un tempo complessivo di intervento più breve.

 

Quali sono gli svantaggi del Mini Bypass Gastrico?

Sebbene la chirurgia di Mini Bypass Gastrico abbia molti vantaggi, presenta anche alcuni svantaggi che devono essere considerati prima di sottoporsi all’intervento. Alcuni dei suoi svantaggi includono:

  • Rispetto ad altre operazioni di riduzione dello stomaco, vi è una maggiore possibilità di complicazioni poiché l’intervento coinvolge una porzione più ampia del sistema digestivo.
  • Sebbene sia raro, poiché il Mini Bypass Gastrico riduce l’assorbimento, può verificarsi una carenza di vitamine.
  • Dopo l’operazione, è necessario assumere permanentemente integratori vitaminici bariatrici.
  • La realizzazione di endoscopie diventa più difficile dopo la chirurgia di Mini Bypass Gastrico, ma è comunque possibile.
  • Vi è la possibilità di gastrite da reflusso biliare, poiché la chirurgia di Mini Bypass Gastrico non devia la bile e gli enzimi digestivi dallo stomaco. Pertanto, esistono possibilità di una condizione che può essere difficile da trattare.
  • Nonostante il Mini Bypass Gastrico sia meno invasivo, comporta comunque rischi potenziali di infezione. È anche possibile la perdita o l’infezione delle suture che collegano lo stomaco e l’intestino.
  • Esiste la possibilità di complicazioni simili alla chirurgia gastrica di tipo Roux-en-Y. Le più comuni sono le ernie del sito chirurgico, le ulcere e altre infezioni minori.
  • Presenta rischi a breve e lungo termine associati ad esso.

 

Which is better: gastric bypass or mini bypass?

Both Gastric Bypass and Mini Gastric Bypass surgeries are performed laparoscopically. Two anastomoses are made during Gastric Bypass and a single anastomosis is made during Mini Gastric Bypass. Mini Gastric Bypass is the shorter surgery, but provides a similar weight loss. But, while Gastric Bypass completely treats Acid Reflux, MIni Gastric Bypass often exacerbates it. Neither can be considered better, but offer a trade off between complexity and additional side effects.

How much weight can you lose with a mini gastric bypass?

The patients, on average, lose 80% of their excess body weight within a year, their weight loss slows down afterward and stabilizes near their target weight.

The rate and amount of weight loss vary greatly from person to person, and according to lifestyle choices and eating habits of the patient as well as their gender and age.

How big is your stomach after a mini bypass?

In mini gastric bypass surgery, a gastric tube is first created, similar to sleeve gastrectomy surgery, but smaller in size. Then, the first 150-200 cm of the small intestine is disabled and the small intestine is connected to the lower end of the newly formed tube stomach.

How long does it take the stomach to heal after a mini gastric bypass?

Patients who undergo Mini Gastric Bypass surgery usually stay in the hospital for 4 more days.

While it is not possible to eat solid foods immediately after the operation, liquid nutrients are safe to consume. Patients should not lift heavy weights after the surgery for at least a month and can return to work 10 days after going back home.
 

Who is a candidate for a mini gastric bypass?

Mini Gastric Bypass surgery is a common Bariatric Surgery and is performed to patients who have Body Mass Index, BMI, of at least 30. Obesity related illnesses, such as high cholesterol or high blood pressure, should also be a motivation to have a Mini Gastric Bypass. Mini Gastric Bypass is also a good option for patients who have previously had a Gastric Band or a Sleeve Gastrectomy but have failed to lose weight.

Can you put weight back on after a mini bypass?

As with other bariatric surgery methods, there is no guarantee that weight loss will be permanent after Mini Gastric Bypass Surgery. Having an active lifestyle, and keeping a healthy diet will make weight regain less likely.

Can you drink alcohol after a mini gastric bypass?

It is not recommended to consume any alcohol for the first 6 months following the Mini Gastric Bypass surgery. Additionally, alcohol is high in calories and low in nutrition, therefore is not recommended for anyone trying to lose weight.

GET FREE OFFER
Booking Surgery
Consumer reviewed I booked my surgery 15 days before I…

I booked my surgery 15 days before I had my Gastric sleeve, as soon as I paid my deposit my flight details were sent straight to me, I got collected by Levin who was really nice, I had loads of tests done which I was given all the results to come home with, the nurses are at your door 20 seconds after you press the bell and can’t do enough for you. Would 100% recommend as it’s life changing, I booked with Emma and she was great

Sylvana Borda reviewed I used bookingsurgery.com for my…

I used bookingsurgery.com for my procedure at optimed. Dr Emin was very excellant how to explaine and very thing is done step by step With my condinator I booked my surgery and even all I needed The interpreter was there 24/7 with me Nurses all the time coming to check on me an always with a smile The cleaner comes twice doing the room All the staff of optimedwhere helpful This was my first experience on 28 may 24. Hopefuly after my recovery I be back😊 Thank you again

Alan Price reviewed I Cannot Recommend Enough!

I recently underwent a gastric sleeve surgery with thebookingsurgeries.com on the 10th of June in Tekirdag, Istanbul, and I cannot express how satisfied I am with the entire experience. As a registered nurse with NHS experience, I approached this decision with a great deal of caution. I conducted extensive research, interviewed multiple doctors, and spoke to numerous representatives to ensure I was making the best choice for my health. My thorough vetting process paid off, as the care and service provided by thebookingsurgeries.com were absolutely outstanding. From the moment I arrived in Turkey, I felt well taken care of. The coordinator, Mike Smith, went above and beyond to ensure everything ran smoothly and coped well with my inquisitive annoying ways before choosing my provider. The translators on site – Ellie, Stella, Martin, and Oscar – were exceptional. They were not only proficient in their translations but also incredibly friendly and helpful, making the entire process seamless and stress-free. The level of care I received at Yasam Hospital was exemplary. The pre-surgery checks and tests were thorough, with meticulous attention to detail in blood monitoring and other necessary evaluations. The nursing staff were phenomenal, demonstrating high levels of competence and compassion throughout my stay. Their dedication and professionalism were in my experience superior to, the standards I’ve experienced within the NHS. The surgery itself went without a hitch, and the post-operative care was equally impressive. The medical team ensured I was comfortable and well-informed at every stage of the recovery process. The comprehensive follow-up care and guidance provided have been instrumental in my smooth recovery. To add i am the most anxious person, never had a General Anaesthetic. They catered to my needs. If i could work for this company i would and will advocate that my loved ones and friends go here for any surgery needs! Having experienced such exceptional care and service, I wholeheartedly recommend bookingsurgeries.com to anyone considering a gastric sleeve surgery or any other medical procedure. The quality of care, attention to detail, and overall patient experience far exceeded my expectations. In fact, I would now choose this company over the NHS for such procedures. In conclusion, my experience with bookingsurgeries.com has been nothing short of extraordinary. The entire team, from the coordinators and translators to the nursing staff and surgeons, contributed to making this a positive and life-changing experience. I will continue to advocate for this company and recommend it to anyone seeking top-notch medical care abroad.

Priscille Vuanda reviewed Vous n'avez pas à avoir peur y a toujours une personne qui parle votre langue et qui peut répond à tout vos questions

Honnêtement au début j'avais peur, mais javais Pierre qui de le début communiqué déjà avec moi via WhatsApp à tout moment il était disponible 7/7, 24/24. A mon arrivé à Istanbul on avait un chauffeur privé très sympathique qui est venu nous chercher à l'aéroport poir nous déposer à l'hôpital. Arrivé à l'hôpital j'ai été accueilli par Des infirmière très très gentil dont Ellie et des interprète et accompagnateur trooooooop sympathique dont Oscar et Stella. Je tien vraiment à remercier ses personnes la parce sans eux l'expérience serait peut être différent. Pierre avait déjà réussi à me mettre en confiance depuis que jetait encore à Bruxelles. Après ma chirurgie ils ont était au petit soin avec moi🥹. Et même à mon retour en Belgique j'ai Pierre qui continue à prendre de mes nouvelles et il sera présent tout au long. Un grand merci à Pierre,Oscar,Stella et Ellie. Vous allez beaucoup me manquer

Mags reviewed Excellent service with bookingsurgery.com

I used bookingsurgery.com for procedures at medistanbul with Dr Yalcin. From getting in contact to having the procedures the care has been second to none. The coordinators and interpreters have made everything seamless, many thanks to Lily, Morgan and Frank for all your help. The nursing staff are always at the end of the buzzer and the cleaners are popping in regularly with a smile and a mop. The food not so amazing but I didn’t come here for a gourmet experience! Would have no hesitation in returning or recommending this company.

Jordan Moore reviewed highly recommended my experience was…

highly recommended my experience was brillant from start to finish will definitely be using these guys again once I get down to my weight to sort my lose skin out

Miss K Elizabeth reviewed I had a boob augmentation (implant…

I had a boob augmentation (implant under the muscle) this week at medistanbul with booking surgery and I arranged the booking with David a co-ordinater who was nothing short of brilliant and even came to see me post surgery to make sure things were all okay. Dr Yalcin did my surgery, post surgery care and took out my drains and was a lovely bloke who achieved everything I asked for and more. Lily - my interpreter helped me the whole time and even got me English tea and coffee into the hospital, she helped me with my payments and general healthcare. All of the nurses were so caring, considerate and made me feel comfortable. On my leaving day, I felt reassured and ready to leave. I will definitely be returning for more surgery in the future :)

Danielle selwood reviewed Incredible service 5☆ all the way!

FDL 360 & BREAST UPLIFT n IMPLANTS Op date 3rd June 2024 Under Dr Yalçin At Medistanbul Hospital Omg I honestly have so much to say! What a fantastic service from the moment I contacted them nearly a year ago. My coordinator was Deniz and nothing was to much. I was given all the information about surgeons, pictures of there plastic surgery work and the decision was mine. I chose Dr Yalçin🩺 Upon arrival in Istanbul Sunday 2nd June I was picked up and it all began. Loads of staff a lot of different faces and always an translators at all times. I meet Dr Yalçin Monday 8am he done his drawings in me and I went down about 8.30am. Pain was manageable, nurses would come when you buzzed. Dr visited very day to check on all my wounds. Honestly just so incredibly grateful to Dr Yalçin and his team, 20yrs I waited and you made all my dreams come true in 1 day. Plus he has the loveliest smile you will see in your day. I had a few peeks and the wounds and stitching look phenomenal. If only Dr Yalçin new how much is amazing work literally changes people's lives. Thank you so much ;-) Big shout out to Lily and the whole translators and Booking Surgery Team. Would 💯 recommend to anyone asking and i know where to come if I'm ever looking for something else in future (Maybe thigh n arms we will see)! Though my husband did say next time we come to Turkey 🇹🇷 it's for a holiday😜 Take Care All Danielle Selwood